La delicata questione della scelta dei lavoratori nella procedura di licenziamento collettivo nel caso di aziende con più sedi operative – Corte di Cassazione, sentenza n. 31947 del 6.12.2019 – Pres. Nobile, est. Boghetich

Cassazione

Licenziamento collettivo – scelta dei lavoratori da licenziare

Art. 4 e 5 legge 223/1991 – Direttiva UE 98/59/CE

Nell’ipotesi di azienda con più sedi operative, le delimitazione della platea dei lavoratori destinatari del provvedimento di messa in mobilità, è condizionata dagli elementi acquisiti in sede di esame congiunto, nel senso, cioè, che ove non emerga il carattere infungibile dei lavoratori collocati in Cigs o comunque in difetto di particolari situazioni evidenziate sempre in sede di esame congiunto, la scelta deve interessare i lavoratori addetti all’intero complesso aziendale..

 Avv. Sergio Galleano

*Di prossima pubblicazione su “Lavoro e previdenza oggi” (www.lpo.it)

Leave a reply